Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

E’ un mercato rovente in casa Parma, con le squadre importanti che bussano alla porta dei ducali per richiederne i gioielli. Per questo Tuttomercatoweb ha parlato con il ds degli emiliani, Andrea Berta, per capire l’evolversi del mercato.

Castellini al Milan?
“Il giocatore piace al Milan, ma il Parma non se ne vuole privare, tanto meno in questa sessione di mercato. E’ un giocatore importante sia per il nostro gioco, che per lo spogliatoio. Anche quest’estate era stato cercato da squadre importunati, ma ha voluto abbracciare il progetto Parma. Non credo possa venire da noi a fare pressioni per andare al Milan, visto che ha il massimo rispetto per la nostra società”.

Lucarelli alla Fiorentina?
“Io non credo che l’infortunio di Mutu o l’espulsione di Osvaldo facciano cambiare idea alla Fiorentina. Ripeto: Lucarelli non si muove da Parma, noi contiamo molto su di lui”.

Parravicini all’Atalanta?
“E’ ancora un discorso aperto, ma da qui a dire che la firma è vicina ce ne corre. Loro ci hanno offerto D’Agostino ma è un giocatore che non fa al caso nostro, per il modulo che adottiamo. Non credo che ci possano dare un altro giocatore anche perché noi abbiamo bisogno di un centrocampista. E’ una trattativa che stanno portando avanti i due presidenti, e quindi bisognerà vedere l’evolversi della situazione. In questi giorni si rivedranno”.

Categoria: Calcio
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.