Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Dopo la deludente passata stagione, a Modena si lavora per fare un campionato positivo. La ‘regia’della formazione gialloblu` e` affidata a Dragan Travica, arrivato questa estate dopo due stagioni a Milano, e molto carico per la stagione che sta per iniziare. “Quantita`, intensita` e qualita`: con questi tre termini definirei il primo mese di allenamenti a Modena – ha detto il 22enne – Stiamo lavorando tanto e con tanto entusiasmo”.
Il coach e` Andrea Giani, al secondo anno in panchina dopo anni gloriosi in campo con la maglia gialloblu` ed azzurra: “Lo conoscevo gia` sia come uomo che come compagno di squadra e non ho mai avuto il minimo dubbio su di lui. Devo comunque ammettere che mi sta piacevolmente sorprendendo: e` molto preparato, sereno e sicuro di cio` che ci trasmette. Non e` facile trovare tutto cio` in un allenatore: non facciamo mai nulla per caso, ogni allenamento e` impegnativo e preparato scrupolosamente e noi giocatori siamo rassicurati da uno staff tecnico e fisico di grande qualita` che ci segue ogni istante”.

C’e` stato un piccolo intoppo, l’infortunio di Angel Dennis: “Devo dire che mi dispiace molto. Per noi e` un giocatore fondamentale: non si tira mai indietro in ogni allenamento, ha tanta qualita`, mi fa divertire e fa divertire la squadra. Angel e` un giocatore `silenzioso` ma con grande voglia di riscatto: quando tornera` fara` grandi cose”.

Categoria: Calcio
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.