Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

La President pallanuoto Bologna si è voluta riscattare, dopo il passo falso della prima giornata di A2 persa in terra ligure col Quinto e allo sterlino, ha superato per 8 a 6 la Rari Nantes Sori. Squadra giovane ma di esperienza come dimostra il tabellone delle marcature: 2 goal Baldinelli (classe ’92), 1 S. Collarini (’94), 1 R. Rotondo (’92), 2 Zanetic (’85), 1 Ferreccio (’84)e 1 Poggioli (’78). I felsinei partono un po’ col freno tirato e il primo quarto se lo aggiudicano i liguri col punteggio di 2-1. Secondo tempo, altri ritmi, la President guadagna fiducia, aggiusta un po’ la mira, e chiude il secondo tempo col parziale di 4-2 e soprattutto con un due rigori a favori del Sori, di cui uno parato da un ispirato Argentino. Cambio di campo e la President continua il suo gioco ancora da rodare, ma sempre prolifico, conquista espulsioni a favore ma concede qualche azzardo di troppo ai liguri, che in alcuni occasioni sono abili a saper sfruttare, tenendo sempre sotto controllo il tabellone. Gli ultimi otto minuti di gioco iniziano col punteggio di 7 a 5 per i padroni di casa che sono furbi a non sprecare e soprattutto a non concedere troppo. Archiviata la pratica Sori, la squadra di Donato Monaco si prepara alla 3° di campionato sempre allo Sterlino, ospite la Pallanuoto Trieste.

Categoria: Calcio
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.