Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

La Pallamano 85 Castenaso ha praticamente concluso la preparazione e si appresta all’esordio nel campionato di A1, infatti sabato è in programma la prima giornata con i Pirati impegnati a Pressano (Trento) in una gara che si presenta già impegnativa come d’altronde saranno tutte le partite della regular season di un torneo che si preannuncia molto equilibrato. Buoni i segnali del precampionato per coach Mirzamamedov, meglio la partecipazione al torneo di San Lazzaro, ma anche il torneo di Sestola, benché negativo nei risultati ha permesso ai Pirati di fare alcuni esperimenti tattici, anche per sopperire a varie assenze. Unica nota negativa di questo avvio di stagione l’infortunio di Ladinetti, per lui lussazione ad un dito rimediata nella partita di Sestola contro Nonantola e 10 giorni di stop, certa la sua assegna nell’esordio di Pressano si spera nel recupero per la prima casalinga contro il Bolzano. Per Kankaras e compagni l’esordio è previsto al palasport di Lavis ore 20.30 contro una formazione esperta e sarà un banco di prova che potrà dare indicazioni sulla potenzialità e sulle possibilità dei Pirati in questa nuova e difficile avventura dove l’obiettivo è certamente la salvezza. Domenica 21 alle ore 21 al palasport di Castenaso, all’interno delle manifestazioni della tradizionale festa dell’uva, presentazione della squadra insieme alle società degli altri sport praticati nell’impianto di Castenaso.

Categoria: Calcio
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.