Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

La United è fuori dai giochi. L’impresa di ribaltare il risultato dell’andata non è riuscita. Il titolo di campione d’Italia è andato così a Conversano che mantiene sul petto l’ambito tricolore.
Alla Puglia quindi va tutta la gloria a Bologna resta una onorevole sconfitta. Battuta con il punteggio di 34 a 33 la Carisbo esce a testa alta dalla sfida play off. Era finita 31 a 26 al PalaSavena e, in Puglia, il Bologna si è trovato in vantaggio per due reti, con Bellotti che ha colpito il palo. Avesse ottenuto il +3 forse la storia sarebbe stata diversa. Come sarebbe stata differente se Francesco Volpi non si fosse infortunato seriamente all’inizio della ripresa, dopo aver segnato il gol del -1. I ragazzi di Beppe Tedesco tornano a casa tra gli applausi, ammirevole la prova dei giocatori, con Montaldo ultimo ad arrendersi e migliore in campo tra i suoi.
L’annata della United si chiude comunque con un bilancio positivo. Il progetto iniziato la scorsa estate dalle famiglie Salvatori e Tedesco, che ha portato in questa stagione a riempire di entusiasmo e passione le tribune del Palasavena, è semplicemente da applaudire. Conversano vince il titolo e questa non è una novità ma la United è grande e si è dimostrata all’altezza della situazione.

Categoria: Basket
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.