Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Giornata complessivamente negativa quella delle nostre squadre di Lega Due: la sconfitta forse più bruciante, in quanto del tutto decisiva per la classifica, è stata forse quella di Rimini, impegnata in casa nello scontro da vertice contro Casale Monferrato. Se la formazione rivierasca avesse portato a casa i due fondamentali punti, si sarebbe innalzata a 2 soli punti dalla vetta del campionato: lasciando invece la vittoria agli scatenati piemontesi, Vukcevic e compagni sono stati ricacciati al 5° posto in graduatoria, regalando contestualmente agli avversari addirittura il 1° posto assoluto del campionato. Lacrime anche per Ferrara, che nonostante una prova gagliarda sul parquet della quotatissima Barcellona è uscita sconfitta nel finale di sole 4 lunghezze: la vittoria avrebbe regalato agli uomini di coach Martellossi la salvezza anticipata ed addirittura fondati sogni di playoff, ora purtroppo è tutto da rifare. I sorrisi più convinti della giornata arrivano invece da Imola, che espugnando perentoriamente il campo di San Severo con un rotondo +17 ha fatto un balzo notevolissimo in ottica playoff, grazie soprattutto ad una grande prova dell’ex fortitudino Davide Bruttini che ha chiuso con 22 punti, 11 rimbalzi e 37 di valutazione personale una prova davvero da incorniciare. Infine il derby tra Reggio Emilia e Forlì, vitale per entrambe in ottica salvezza, ha regalato ossigeno puro ai reggiani, che con la vittoria di ieri hanno distaccato la zona più pericolosa di 4 lunghezze: a questo punto, per la comunque arrembante Forlì, non rimane invece davvero che sperare in un miracolo.

Categoria: Basket
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.