Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

«Quella del nuovo stadio è una partita che si chiuderà tra Funo e Argelato». Mentre la Figc sollecita al più presto un progetto concreto da Bologna, dall’associazione costruttori Ance-Confindustria parte il toto-ubicazione: «Non sarà nei confini comunali, come pare emergere dal dibattito in corso: il terreno costerebbe troppo. Tra l’altro – dice Carmine Preziosi, direttore dell’Ance -, visto che interverranno fondi statali e del Credito sportivo, non bisogna pensare a un impatto sul territorio come quello di Romilia. Serviranno meno compensazioni in termini di residenze, uffici o negozi». Ad Argelato la Cogei di Menarini ha già in parte strade spianate: possiede, tramite la sua ‘costola´ Sarno srl, costituita nel marzo 2008, un terreno agricolo adeguato, per dimensioni e prescrizioni urbanistiche, a ospitare un nuovo stadio.

Categoria: Calcio
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.