Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

E’ quindi finito l’incubo, il campionato può finalmente avere inizio. In effetti l’incubo di Napoli e Capo d’Orlando non è di certo finito, ed ora le due storiche squadre (entrambe ottime rappresentanti del basket del sud) cominciano la loro partita più difficile: quella di risalire al livello che compete loro, anche se il cammino sarà difficile e lungo. Ad entrambe va il più grosso in bocca al lupo da tutto il movimento cesistico italiano. Ma per tutte le altre squadre, che hanno visto vanificata una preparazione atletica ad hoc ed anche un impianto logistico (trasferte, viaggi aerei e quant’altro) saltato in quattro e quattr’otto, l’inizio del campionato è comunque un’ottima notizia: si fosse proseguito con questo assurdo balletto, il campionato sarebbe divenuto, più che un torneo d’alto livello, una vera e propria farsa. La Fortitudo è, al tempo stesso, felice ed arrabbiata della piega che hanno preso le cose: felice perché, ora, avrà almeno una settimana per inserire nel proprio roster e nei propri schemi il figliol prodigo Dalibor Bagaric, firmato ieri per il 3° approdo alla F scudata nel giro di pochi anni. Arrabbiata, invece, perché ora la F scudata è attesa da un inizio di stagione molto più difficile rispetto a quanto sarebbe stato nel calendario originale, dal momento che giocherà fuori casa ben 4 delle prime 6 partite, e questa è sicuramente una complicazione in più per una squadra quasi completamente nuova. La Virtus invece non ha apparentemente ne’ guadagnato ne’ perso dal cambio di calendario: se prima le avversarie con cui rodarsi erano Montegranaro, Teramo, Pesaro, Capo d’Orlando e Napoli, ora troverà Biella, Milano, Udine, Pesaro, Avellino e Rieti. Non, quindi, un inizio del tutto in discesa, ma vengono pur sempre evitate (quasi del tutto) le formazioni più blasonate. Che, quando arriveranno, troveranno una Virtus già rodata e quadrata. E allora, probabilmente, i problemi saranno per gli avversari.

Categoria: Basket
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.