Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

La Meccanica Nova agguanta il supplementare nelle battute finali dei tempi regolamentari e grazie a un’ottima reazione nell’overtime si aggiudica i due punti in palio in questa 10° giornata di andata superando al Cierrebi la Fila S.Martino di Lupari. L’impianto bolognese resta cosi inviolato, e grazie al grande calore del proprio pubblico, autentico sesto uomo dalle tribune, la Libertas conferma la propria seconda posizione in classifica raggiungendo quota 16 punti (bilancio 8v-2p).
La vigilia aveva visto accendere i campanelli di allarme per via dei tanti piccoli infortuni che avevano falcidiato il reparto esterni agli ordini di Marco Savini. Una botta alla schiena aveva frenato in settimana Nannucci, quindi Leva era stata colpita dalla quella stessa virosi che sette giorni prima aveva fermato Marcella Barlassina, la stessa guardia siciliana si è poi infortunata ad un ginocchio nell’allenamento di giovedi (solo lunedi si avrà l’esito degli esami cui è stata immediatamente sottoposta). A questo si aggiungeva il rientro di Matilde Dall’Aglio con il solo allenamento di venerdi nelle gambe, dopo le due settimane ai box per via di un fastidio muscolare. Straordinari quindi per le giocatrici rimaste, e porte del quintetto per Gloria Calabrese, classe ’94, giovane talento delle giovanili rossoblù e già nel giro delle nazionali di categoria. E’ stata una partita molto combattuta e di grande intensità, con entrambe le formazioni a dare tutto sul campo. Da segnalare sul finire dei regolamentari un infortunio a Giulia Leva durante una penetrazione a canestro, una botta al ginocchio sinistro che sarà visionata dal Dott. Lelli già lunedi, nella speranza che non sia nulla di grave. Tra sette giorni tempo di derby con la Vassalli Vigarano, neopromossa in A2 in questa stagione, ma capace di ritagliarsi subito un proprio spazio in alto alla classifica (12pt) subito a ridosso delle prime. La gara è in programma per sabato 11 dicembre al PalaVigarano alle ore 21.00, nell’attesa Bologna si tiene stretti questi due importanti punti e da lunedi farà il punto sulla situazione infortuni.

Categoria: Calcio
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.