Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Ancora un doppio allenamento oggi per il Bologna, che nel pomeriggio ha giocato la sua prima amichevole contro la squadra Primavera. E dopo due giorni di allenamento si sono potute vedere le prime scelte di Papadopulo, condizionate, comunque, dai tanti infortuni. Come anticipato dal tecnico il modulo di partenza è stato il 3-5-2, con Belleri a destra, Moras centrale e terzi difensore di sinistra. A destra Zenoni, con Valiani sull’out mancino. Al centro Volpi, con Mudingayi e Amoroso al suo fianco. In avanti unica certezza è ancora una volta quella di Di Vaio, mentre per il compagno di reparto oggi è stato scelto Adailton. Marazzina, infatti, risente ancora dell’indolenzimento muscolare che gli ha fatto saltare l’allenamento di ieri, mentre tecnica sembra la scelta su Osvaldo, che comunque cercherà fino al termine di convincere il tecnico. Altro dubbio per domenica è il portiere. Il problema al ginocchio di Antonioli ha lanciato un motivatissimo Colombo che potrebbe esordire in serie A dopo aver fatto per tre stagioni il vice ad un numero uno che gli ha lasciato ben poco spazio. I ben informati dicono che lo staff sanitario farà di tutto per cercare di rimettere in sesto il numero uno, anche se, comunque, c’è da parte di tutti la massima fiducia in chi in queste stagioni ha affrontato il ruolo di secondo con grande professionalità.
Intanto si sta muovendo la tifoseria che sarà presente a Palermo almeno con un centinaio di tifosi, un segno di affetto verso una squadra che nelle ultime partite casalinghe ha mostrato di essere davvero in difficoltà ma che cerca fuori dalle mura amiche, come è successo per tutta la stagione, quel risultato che le permetterebbe di rilanciarsi un un finale di campionato che si preannuncia più caldo che mai.

Categoria: Basket
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.