Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/rvm_bologna_20131122.mp4

Si svuota l’infermeria in casa rossoblù. Natali perfettamente in gruppo e probabilmente in campo domenica alle 20.45 contro l’Inter. Dunque Bologna con la difesa a tre con lo stesso Natali al centro, quindi Sorensen e Antonsson al suo fianco. Durante la settimana Krhin si è allenato come centrale difensivo, ma è probabile che sarà al fianco di Pazienza, più che di Perez, tornato ieri dall’Uruguay. Dovrebbe tornare in panchina Laxalt, per avere i due esterni come Morleo più di Cech a sinistra, visto che lo slovacco è tornato in settimana metre Garics tornerà a destra più che Crespo. Un ruolo molto delicato lo avranno Kone e Diamanti, che giocheranno alle spalle di Cristaldo, perchè dovranno essere i primi difensori sui centrocampisti dell’Inter. La densità in mezzo al campo sarà molto importante, perchè lì si giocheranno molte dinamiche dell’evoluzione del gioco. In casa Inter Pereira è tornato solo ieri dall’Uruguay, Milito, Icardi e Samuel hanno lavorato a parte, mentre sono fermi ai box Mariga e Chivu. Per ciò che concerne la formazione che affronterà il Bologna, probabile che le due formazioni giochino a specchio con il 3-5-1-1. Due i dubbi principali di Mazzarri: uno riguarda la difesa, con la possibilità di rivedere Campagnaro titolare anche se oggi non ha lavorato in gruppo per tutta la seduta. L’altro è relativo al centrocampo con il ballottaggio tra Taider, che come detto è rientrato solo ieri e Kovacic. Tra i difensori, centrale sarà Rolando, con Juan Jesus a sinistra e Campagnaro a destra, quindi in mezzo Cambiasso, con Taider e Alvarez mezzale e Jonatan e Nagatomo esterni, il trequartista sarà Guarin con Palacio centravanti.
La partita, posticipo della 13^ giornata sarà diretta da Banti di Livorno coadiuvato dagli assistenti De Pinto e Passeri e dal quarto uomo Marzaloni. Giudici di porta Calvarese e Cervellera. Seguiremo l’incontro su Telesanterno con il Pallone Gonfiato live a partire dalle 20.30 , mentre dalle 23.00 seguirà il Pallone Gonfiato Classic con le interviste e gli approfondimenti sull’incontro.
Intanto oggi il presidente Guaraldi si è scagliato contro la stampa bolognese anche a causa dell’articolo di oggi di Repubblica per il lauto stipendio del presidente e del direttore generale. Nello stesso momento ha affermato che verrà aumentato lo staff tecnico con una persona che affiancherà il direttore generale Zanzi, il cui contratto è in scadenza e non si sa ancora se verrà rinnovato.

Categoria: Calcio, Sport
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.