Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Mentre quasi tutte le attenzioni vanno alla Virtus ed alla Fortitudo, autentiche protagoniste sul mercato e soprattutto nelle polemiche, nella Bologna della palla a spicchi c’è anche chi lavora nel silenzio. Stiamo parlando di Imola, pronta a partire con il proprio ennesimo campionato di Lega Due: ciò significa che, dietro alla Virtus, nel ranking nazionale Imola e Fortitudo partono alla pari, e alla fine sarà solo il campo a decidere quale sarà davvero la seconda forza sotto le Due Torri. Sempre nell’ottica del risparmio, ed ancor di più in quella di valorizzare al massimo le risorse interne, l’Andrea Costa ha investito quest’anno su un allenatore giovane ed emergente come Federico Fucà, ex vice della prima squadra, confermando lo storico Gianni Zappi come Direttore Tecnico. Le prime indicazioni del mercato vedono Imola formarsi in maniera notevolmente promettente: la società biancorossa non ha mai pagato tanto i propri giocatori ma lo ha sempre fatto puntualmente, a differenza della maggior parte dei team tricolori, e per questa ragione da qualche tempo ottimi atleti, solitamente avvezzi a stipendi più corposi, accettano di buon grado di vestire la canotta dell’Andrea Costa, perché lì i denari promessi arrivano davvero. Così è arrivata la conferma dell’emergente e richiestissimo Davide Bruttini, così è soprattutto giunta la firma di quell’incredibile talento che risponde al nome di Trent Whiting, capocannoniere e vera e propria guida offensiva del team biancorosso. E per le stesse ragioni c’è ottimismo pure per quanto riguarda l’italo-argentino Patricio Prato, a cui è stato offerto di allungare il contratto spalmando l’ingaggio: dal momento che il giocatore è desideroso di restare vicino a Bologna (dove vive), sembra pronto a venire incontro al club romagnolo. L’unica incognita potrebbe però venire da ciò che accadrà alla Fortitudo, nel caso dovesse arrivare in panchina Lino Lardo: il tecnico ligure è infatti un grande fan di Prato, e in tal caso potrebbe provare a riportarlo alla F scudata.

Categoria: Calcio
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.