Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/rvm_motogp_20130519.mp4Di Alessandro Lanieri
Quarta gara in Francia, sul circuito bagnato e scivoloso di Le Mans. La domenica francese segna la marcia trionfale di Dani Pedrosa che conquista il podio ed accumula altri punti importanti per la classifica generale piloti. Qui lo spagnolo vince per la prima volta e dimostra ancora la superiorità della Honda che conferma la resa su bagnato grazie anche alla straordinaria rimonta compiuta dall’altro hondista Marquez. Il giovanissimo pilota, partito un pò in sordina, sale al terzo posto del podio, insidiando un Crutchlow su Yamaha che fa una bellissima figura malgrado una piccola frattura rimediata durante le prove. Il suo secondo posto rende ancora più cocente la delusione per le insufficienti performance delle altre Yamaha: Lorenzo sembra stordito da chi lo sorpassa e si ferma al settimo posto, mentre Valentino Rossi, più in gara del maiorchino, scivola però al 17° giro. Dal quarto posto sprofonda al dodicesimo ed è uno scivolone soprattutto sulla classifica generale: anche nei due anni alla Ducati, il Dottore alla quarta gara non superava i 50 punti. Oggi Vale è fermo a 47 punti, gli stessi che aveva nel 2011 sulla rossa di Borgo Panigale. Ed è proprio la moto bolognese ad emergere sul circuito piovoso della gara francese anche se Andrea Dovizioso, dopo essere stato al comando, cede via via il passo alle Honda non riuscendo a tenerne il ritmo soprattutto quando un timido sole scalda strada e gomme. Buona prova anche per Nicky Hayden che arriva quinto, appena dopo il Dovi. E bene anche per Michele Pirro, del team Pramac sempre su Ducati, che all’ottavo posto si ferma appena prima di Lorenzo. Ormai è risaputo che la pioggia porti bene alla Ducati, ma oggi abbiamo visto qualcosa in più, un netto miglioramento che fa ben sperare per la moto di casa nostra. Non ci resta che aspettare il Mugello e la fame di punti dei piloti italiani, Vale su tutti.

Categoria: Sport, Ultime sportive
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.