Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

“Non ho ricevuto neanche un in bocca a lupo da un componente della società prima della partita, solo Vargas dell’Empoli, a fine partita, mi ha salutato incoraggiandomi, dicendo che il Modena non è spiacciato perché mancano ancora molte giornate alla fine del campionato”. Parole del tecnico, in bilico, Daniele Zoratto, che, ieri sera, al termine della gara persa in terra toscana contro la formazione di Silvio Baldini, ha raccontato la situazione paradossale che si trova a gestire. La società presieduta da Romano Amadei, senza un direttore generale, con l’unico giocatore preso dall’uomo mercato Ballotta(dimissionario), Catellani, che ieri è andato in rete, sta cercando compratori, e ieri a Modena tutte le istituzioni politiche si sono radunate per chiedere spiegazioni ai vertici del club gialloblù sul futuro. E chissà che non ce ne possano essere a stretto giro di posta, visto che in società si parla insistentemente di una cordata, con imprenditori guidati dall’ex giocatore del Milan Angelo Carbone, con direttore tecnico Beppe Materazzi, ex tecnico l’anno scorso al Bari, padre del Marco leader della Nazionale e dell’Inter. Ma le ultime novità potrebbe arrivare anche dalla Spagna visto che ieri sera, al “Castellani” di Empoli, si è intravisto Amedeo Carboni, ex direttore sportivo del Valencia, che è attualmente libero da occupazione e non è detto che coinvolto in un progetto, possa rilanciarsi in quel di Modena.

Categoria: Basket
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.