Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

La miglior gara del 2009 di Marco Belinelli coincide col ritorno alla vittoria dei Warriors dopo cinque ko consecutivi: 17 i punti di Beli in 30’ fatti di 4/6 da due e 2/7 da tre, con quattro falli, tre rimbalzi, due assist e due recuperi.

Marco però, protagonista anche di un doppio fallo tecnico per uno scambio di battute dopo un fallo subito da Granger nel secondo quarto, ha dovuto lasciare il campo a 6’45″ dalla fine per una distorsione alla caviglia che verrà valutata in questi giorni. Nove punti in 13’ dei primi 28 dei Warriors, Belinelli aveva segnato la tripla del 91-96 californiano a 9’ dalla fine.

Con Maggette, Crawford e Azubuike, oltre a Marco (e Watson dalla panchina) Nelson conferma l’assetto da quattro piccoli in campo, ancora in attesa del rientro di Stephen Jackson oltre a quello di Monta Ellis, coi Warriors (alla fine di un periodo tremendo di quattro settimane senza mai due gare di fila nella stessa città) premiati però solo nel finale punto a punto.

Ai Pacers ancora privi di Marquis Daniels, sconfitti in 14 delle ultime 20 gare e 21 delle ultime 30, non basta il career high eguagliato (42) e la terza partita stagionale sopra i 40 punti di Danny Granger, il cui duello negli ultimi minuti con Crawford (15 punti a testa nell’ultimo quarto) è stato tutto da godere.

Approfittando della distorsione di Belinelli, rimasto a terra dall’altra parte del campo, Travis Diener aveva fatto rimettere la testa avanti ai Pacers a metà ultimo quarto nel cuore di un combattuto finale. A sparigliarlo era stato il 2/2 di Crawford per il 116-114 a 33″5 secondi, prima della tripla di Granger sul ribaltamento di campo del 116-117 a 24″ dal termine.

Si va dall’altra parte ed è Crawford a segnare in testa a Granger la tripla del 119-117. A campi invertiti la tripla della vittoria capita a Mike Dunleavy che la sbaglia: 1/2 dalla lunetta di Azubuike e a 2″ dalla fine Diener ha in mano la tripla del supplementare, che però finisce sul ferro: vince Golden State.

Categoria: Basket
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.