Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Non c’è ancora stato niente di ufficiale, ma la sola possibilità ha già fatto mobilitare i tifosi su internet. La Virtus avrebbe un pretendente: dopo l’ennesimo annuncio di vendita da parte del proprietario Sabatini, stavolta forse si sarebbe mosso qualcuno. E non parliamo di aspiranti milionari come quelli di Riviera Solare, spuntati e spariti nel giro di un niente: stavolta si tratterebbe di un vero imprenditore, che come ultimo dei propri problemi ha quello della disponibilità economica. Parliamo di Massimo Calearo, leader dell’omonima azienda del settore delle telecomunicazioni, con 300 dipendenti ed è un nome importante nell’ambito dell’imprenditoria nazionale, al punto che è stato anche eletto presidente di Federmeccanica dal 2004 al 2008. Dopo di allora ha fatto il suo ingresso in politica nel Partito Democratico, salvo poi cambiare completamente schieramento, venendo infatti proposto come consigliere personale del premier Berlusconi. Un vero numero 1, insomma, che potrebbe di certo assicurare un futuro florido alla società bianconera. Se questo interessamento risultasse davvero fondato, ora la palla passerebbe a Claudio Sabatini: la sua richiesta per cedere la squadra, vale a dire 7 milioni di euro, è chiaramente fuori mercato nel basket. Quando Roma venne acquistata dall’imprenditore Claudio Toti, la società fu valutata e pagata mezzo milione di euro; quando poi Milano, squadra più titolata e prestigiosa d’Italia, tre anni or sono fu acquistata da Giorgio Armani (vale a dire l’imprenditore più ricco e celebre d’Italia), il passaggio di proprietà fu perfezionato per la somma di 1 milione di euro. Ora, Sabatini afferma di voler vendere la Virtus per 7 milioni, quindi una cifra sette volte più alta di quella sufficiente ad acquistare Milano e addirittura 14 volte maggiore di quella necessaria ad acquisire Roma. In pratica è come se qualcuno mettesse in vendita la propria Golf a 100mila euro: la macchina di certo sarebbe teoricamente in vendita, trovare poi un compratore così matto sarebbe tutto un altro paio di maniche.

Categoria: Calcio
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.