Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Lo Sterlino rimarrà ancora per un mese all’attuale gestione per permettere al CUS di perfezionare l’acquisto e cominciare dal 1 luglio la nuova gestione. Sembra essere stata questa la decisione del CONI di Roma che ha telefonato all’assessore Rizzo Nervo indicando questa tra le tre opzioni che il Comune aveva indicato per la soluzione almeno immediata della vicenda. Lo stesso Assessore ha incontrato assieme al sindaco Merola in mattina Francesco Franceschetti, presidente del CUS e il prof. Roberto Farnè, delegato allo sport per l’Università. Tra Comune e CUS si stanno smussando gli ultimi angoli per l’accordo definitivo, intanto, però, il Centro Universitario comincia a fare luce anche sugli aspetti legati ai diversi rapporti di lavoro, visto che pure la delegazione sindacale ha verificato che non esiste alcun obbligo di mantenimento dei posti di lavoro tra l’attuale gestione e quella futura

Categoria: Calcio
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.