Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Riprende il campionato con la giornata numero nove del girone di andata che vedrà la Meccanica Nova impegnata sul campo della Sernavimar Marghera. La squadra lagunare occupa attualmente la nona posizione con un bilancio di 3 vinte e 5 perse. Periodo di cambiamenti di in casa veneziana con coach Bertoldero, storico vice, ora alla guida della panchina dei Giants dopo la rinuncia a coach Sottana in estate, mentre dalla settimana scorsa ha lasciato il team Arianna Zampieri, passata nelle file di Pozzuoli in Serie A1. L’assenza di Zampieri toglie una giocatrice pericolosa in attacco (13 punti e 6,1 reb con quasi il 50% nel tiro da 2pt nelle prime sette partite disputate). La scorsa giornata la Sernavimar è uscita sconfitta 65-54 a Biassono. Attenzione quindi alla voglia di immediata rivincita di Zanin e compagne.
La Meccanica Nova si è allenata regolarmente in settimana, con Nannucci e Barlassina alle prese con qualche leggero fastidio (rispettivamente un colpo al labbro ed uno a una mano). Proprio la guardia siciliana potrebbe non riuscire a scendere in campo per colpa di un virus intestinale che l’ha colpita nella notte di giovedi. Da valutare anche Matilde dall’Aglio, reduce dalle terapie per risolvere il problema muscolare che ne hanno impedito l’utilizzo con Crema, la situazione è in via di pieno recupero, lo staff medico valuterà i progressi e deciderà di conseguenza. In ogni caso in preallarme le giovani under Lambertini e Calabrese.
Fuori dal campo è da registrare la visita di Ainur Ramadan, quest’anno a Pesaro in B d’Eccellenza, che ha sostenuto l’allenamento con la prima squadra mercoledi sera, a Bologna per motivi personali ne ha così approfittato per salutare le ex compagne.
Sul fronte ex, la partita di sabato sarà speciale per Alessandra Visconti, la scorsa stagione proprio a Marghera prima di approdare in rossoblù questa estate.
Coach Bertoldero persa Zampieri, avrà comunque una squadra giovane ed interessante. In cabina di regia Chiara Zanin (play, 1992, nella foto) tra le giocatrici più veloci del campionato e già nel giro azzurro. Alla sua seconda stagione nel campionato di A2 di stà confermando a questo livello (9 punti di media e buone medie al tiro). Inguardial’esperienzadi Lisa Cignarale (grd, 1977) autentica veterana del nord est con esperienze a San Martino di Lupari e Treviso. Per l’esterna di Iesolo un ritorno a casa dopo essere già stata nei Giants anche nella stagione 2005/06. In ala promozione in quintetto per Giulia Brotto (Ala, 1990) chiamata ad elevare il proprio rendimento con la partenza di Zampieri per affiancare al meglio Anna Rimpova (Ala, 1982) comunitaria bulgara in Italia da questa stagione. Per lei 12,6 punti e 12,7 rimbalzi, un apporto notevole che ne fanno una colonna portante del quintetto base con quasi 36 minuti di utilizzo medio. A centro area i centimetri di Gloria Vian, centro veneziano dalle mani molto educate (10,6pt) capace di colpire anche dalla media.
Dalla panchina tante giovani di belle speranze, a partire dalla coppia in regia composta da Carlotta Paties (play, 1992) e Valentina Vianello (play, 1992). Giovani con minuti anche per l’assenza prolungata della stellina Marta Granzotto, non ancora potuta scendere in campo in questa stagione. Chiudono i reparti Greta Brunelli (grd, 1990) anche lei nel giro azzurro dotata di un buon tiro dalla lunga distanza e Alessandra Rampin (grd, 1992) prodotto proveniente dalle giovanile della Reyer Venezia.
Palla a due al PalaStefani di Marghera domani sera alle ore 20.30

Categoria: Calcio
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.