Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

L’ex calciatore del Bologna Giuseppe Dossena, è stato condannato a otto mesi di prigiione nell’ambito del fallito acquisto, tramutatosi poi in truffa, della società ligure da parte di un fantomatico principe arabo.

A decidere la sanzione il giudice monocratico Cardino, che ha previsto anche un’ammenda di 600 euro per Dossena, imputato insieme ad altre tre persone di tentata truffa. Gli altri imputati, Antonino Pane, Andrea Stagni e Mauro Gagliardi, sono stati condannati a un anno di reclusione ed a 900 euro di ammenda.

Categoria: Basket
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.