Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Si parla sempre meno dei risultati del campo legati alla Fortitudo: l’attuale team, piombato in B Dilettanti, non si presta di certo a voli pindarici, non tanto per la bassissima categoria in cui si trova a giocare, piuttosto per la scarsezza di risultati, che spinge spesso i tifosi a disinteressarsi di ciò che sta capitando, in attesa di tempi migliori o, semplicemente, di una squadra che, giocando con le “stimmate Fortitudo” (in altre parole sangue, sudore e lacrime) possa fare riappassionare il pubblico, indipendentemente dalla categoria nella quale la squadra evoluisce. Ciò di cui invece si continua a parlare spessissimo è “l’altra” F scudata, la Fortitudo Pallacanestro ssdarl (quella di Gilberto Sacrati, per intenderci), che, giorno dopo giorno, non perde occasione per farsi notare. Non solo, ormai da anni, l’ex numero 1 della formazione biancoblù non sta pagando le rate di utilizzo del Paladozza, per il quale al Comune di Bologna deve ormai più di 6 milioni di euro, ma anche le incombenze quotidiane, pure quelle più banali, non vengono mai saldate dal signor Sacrati. La scorsa settimana erano arrivate le ordinanze di pignoramento per il tabellone elettronico segnapunti e per le attrezzature della sala pesi del palasport, ieri se possibile è andata ancora peggio: in piazza Azzarita si sono presentati gli addetti dell’Hera, che hanno piombato il contatore dell’acqua, sospendendo la fornitura idrica allo storico impianto di Piazza Azzarita per morosità nel pagamento delle utenze. Ciò ha portato all’annullamento di tutti gli allenamenti giovanili previsti ieri, ma soprattutto ha finito per danneggiare gli inquilini del Paladozza, ovvero le quattro strutture che occupano i locali del palazzo, cioè il Caffè Atlantico, l’Istituto di Medicina dello Sport, le varie Federazioni Sportive con sede in via Calori 6 ed il Centro Medico Azzarita. Tutta gente, per intenderci, che paga regolarmente l’affitto a Sacrati, ricevendone in cambio questi simpatici contrattempi.

Categoria: Calcio
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.