Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

BOTTA e risposta a Basket City. Dopo il colpo di Zoran Savic, che giovedì pomeriggio ha portato il brasiliano Marcelo Huertas alla corte di Gilberto Sacrati, nella notte successiva la Virtus ha messo sotto contratto Keith Langford, guardia americana alta 1.93m, 25 anni, la scorsa stagione a Biella. L´accordo con Langford, annuale sulla base di oltre 400.000 dollari, era nell´aria da qualche giorno, è stato ratificato all´alba di ieri, con reciproca soddisfazione, dopo che coach Pasquali ha convinto Keith a non andare al “veteran camp” di Detroit a tentare l´ultima carta per giocare coi professionisti americani. La Virtus in tal modo si è assicurata una guardia dalle discrete doti fisiche e realizzative. In sostanza Langford è giocatore piuttosto quadrato, che in curriculum ha un paio di partite a dicembre con i San Antonio Spurs e quasi 20 punti di media nel 2006-7 in LegaDue a Soresina. Da derby il suo esordio con Biella: fu al PalaDozza il 9 marzo, contribuendo con 20 punti alla vittoria dei piemontesi, in casa della Fortitudo.Rimane così il nodo del playmaker titolare, dopo il saluto di Bynum, approdato ai Detroit Pistons, mentre ieri notte scadeva l´opzione di Sharron Ford per uscire dal contratto con la Virtus, sempre con eventuale destinazione NBA, ma di acquirenti non se n´erano presentati fino a sera. Arruolato quindi di fatto anche Ford, a circa due settimane dal ritiro in Garfagnana rimane ancora vuota solo la casella del regista. Permane l´ipotesi di un ritorno di Travis Best, anche se l´obiettivo di Pasquali sarebbe quello di trovare un elemento con maggiori doti realizzative e in grado di dare più garanzie fisiche. Oltre al sogno, l´ex campione NBA Jason Williams, che vuole milione di dollari, a spasso c´è anche uno della caratura di Willie Solomon, campione di Turchia con Fenerbache di Tanjevic, finalista d´Eurolega nel 2006 col Maccabi: playmaker atipico capace di segnare 30 punti a qualsiasi difesa. Infine da qualche giorno girano voci incontrollate su Gianluca Basile: di sicuro c´è che il suo contratto col Barcellona non è stato ancora depositato. Di qui tutto può ancora succedere.

Categoria: Basket
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.