Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Vince e convince la Solar Farm che risponde alle critiche arrivate per il gioco non brillante dell’ultima partita con Castelferretti, nonostante fossero comunque arrivati i tre punti, con un bel successo sul campo di Grottazzolina (3-1). Più forti della sfortuna, che dopo Lucchi e Morandi ha tolto di mezzo anche Belli per un problema alla schiena durante il riscaldamento, i gialloneri sono partiti con il piede sull’acceleratore, trovando subito un break importante per l’8-3, arginando la reazione di Grottazzolina (16-13), scappando poi via di nuovo sul 21-13 e portando a casa il primo set 25-19. Reazione degli avversari nel secondo set che vede Grottazzolina portarsi sull’8-5, salvo poi subire il ritorno della Solar Farm, che ritrova il vantaggio (16-13) nel secondo time put tecnico. Nel finale sono gli uomini di Alberti a dimostrare maggiore cinismo, imponendosi 25-23. In vantaggio 2-0 nei set la Solar Farm si è rilassata, permettendo agli avversari di rientrare in partita e di piazzare un break iniziale importante, che i gialloneri non sono più riusciti a ricucire (22-25). Il quarto e decisivo set ha visto uscire il carattere e la maggiore qualità della Solar Farm che, trascinata da un grande Buccioli, migliore realizzatore con 18 punti, si è affermata 25-20. “Con questa vittoria – commenta l’allenatore Alberti – abbiamo conquistato matematicamente i play off, mettendo le mani anche sul secondo posto. Abbiamo dimostrato qualità e maturità. Andiamo avanti su questa strada”.

Categoria: Basket
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.