Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Un bis che fa ben sperare. Contro Caserta, la Virtus conquista il secondo successo consecutivo tra le mura amiche e quello scomodo 0 alla voce punti della classifica è ormai un lontano ricordo. Ottima partita quella disputata dai bianconeri, bravi a condurre il match senza particolari patemi a differenza dell’ultima uscita contro Capo d’Orlando. La squadra, per la gioia di coach Valli, sta crescendo, ma grande merito per il successo di ieri va agli italiani. Doppia cifra per Imbrò e Fontecchio, con Valerio Mazzola nelle vesti di attore protagonista. Doppia doppia da 18 punti e 12 rimbalzi per il lungo ferrarese, con 8/8 da due. “Probabilmente è stata la gara migliore della mia carriera – ha dichiarato Mazzola – ma il merito non è solo mio: vorrei sottolineare come tutta la squadra stia crescendo. Siamo sempre più consapevoli della realtà che ci aspetta e con il lavoro cerchiamo di affrontarla al meglio. Sappiamo – ha poi concluso – di essere ancora lontani dal nostro obiettivo”.
Per la Virtus, ora, arriva un novembre davvero da brividi.
5 partite: Cantù, Pistoia e Brindisi in trasferta, Venezia e Reggio Emilia all’Unipol Arena. 5 partite che metteranno la squadra a dura prova, come annunciato da Valli al termine della partita contro Caserta…

Categoria: Basket, Sport
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.