Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Chi piace: Arrigoni, Moretti, Griffin. Chi piace meno: Bechi.
Spieghiamoci bene. Non è che il coach non sia gradito a Villalta, che ha, onestamente, ammesso di conoscerlo moderatamente, non è stata gradita la mossa di Sabatini di confermarlo un attimo prima di lasciare la carica di Amministratore delegato. Renato vuole far capire al pubblico, che chiede proprio questo, che è lui, insieme ad Albertini e Bottai, a decidere il cammino della Virtus e, soprattutto, che Claudio non ha più margine d’intervento. In più ci può stare che un nuovo Direttore sportivo possa esprimere gradimento o meno sul coach che è, attualmente, in organico. A mio parere
Bechi è da confermare sia per motivi economici, sia perchè apprezzato dalla piazza, anche senza aver fatto nulla di particolare: ma per chi arrivava dopo l’ex Fortitudino Finelli chiaro che era una sgambata… Comunque sappiate che nella stanza dei bottoni si sta riflettendo. In particolare su Paolino Moretti, che sta giocando i play off di Lega due e potrebbe pure vincerli. In maglia bianconera ha vinto tanto, anche se il suo passaggio dalla sponda biancoblù, con la minuscola, chiaro, non gli fu perdonato. Roba di 15 anni fa: sarebbe un ottimo coach. Arrigoni potrebbe essere l’uomo mercato e, se Cantù stasera viene eliminata, domani state tranquilli che c’è un po’ di movimento… E’ un mago a scovare americani oltreoceano, ma, attualmente, l’attenzione è focalizzata su un ragazzo che a Jesi ha viaggiato a 17 punti e 7 rimbalzi: Eric Griffin. Ha appena 23 anni e lo ricordo a Bologna contro la Biancoblù, letteralmente devastante. Chiesi a Stefano Salieri un giudizio e mi disse che era da serie A1: secondo me aveva ragione. Forse sarà da Virtus.

rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/virtus_20130521.mp4
Categoria: Basket, Sport
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.