Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

di Jack Bonora
Quanto conta la partita con Cantù? Niente, come da un po’ di tempo a questa parte. Chi andrà al palazzo lo farà o per abitudine, o per novità, o per contestare. Ci sarà chi non rinuncerebbe mai ad una partita della Virtus, chi ha preso un biglietto al centro commerciale e vuole vedersi una partita di basket, chi non ne può più di Sabatini. Se proprio vogliamo trovare una chiave tecnica alla sfida con i brianzoli possiamo puntare sullo spazio che verrà concesso ai giovani e alla loro reazione, fino ad ora, peraltro, più che discreta. La V nera ha vinto a Brindisi e un bis significherebbe chiudere dignitosamente una stagione sviluppatasi malamente, perchè non provarci? Fondamentale sarà il Pullen apprezzato nelle ultime uscite, peccato che abbia rifiutato un biennale da 300000 dollari: sarebbe stato un primo punto, di qualità, da cui partire. Forse sarà l’ultima occasione per apprezzarlo. Ai tifosi non resta che sostenere i Landi e i Fontecchio, pur memori che, ai bei tempi, si inneggiava ai Danilovic e ai Ginobili. Ma il mondo è cambiato e loro lo sanno: ci si sente come i quarantenni che ricordano le belle fidanzate dei vent’anni…

rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/virtus_20130503.mp4
Categoria: Basket, Sport
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.