Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Si allunga ulteriormente la vicenda che doveva portare il virtussino Marcelus Kemp al Besiktas: la società turca continua a rassicurare tutti ma non sta versando i 130mila dollari del nuovo buyout concordato con Claudio Sabatini. I dirigenti turchi si sono impegnati a saldare la cifra entro il fine settimana: se ciò non avverrà è lecito pensare che l’affare salti per l’ennesima volta. Nel frattempo la Virtus si sta guardando attorno, per trovare l’ala piccola che completi il roster: ma, un po’ a sorpresa, potrebbe in effetti essere nel mirino bianconero un giocatore che, oltre ad essere dotato di un buon tiro da fuori, possa magari dare una mano anche sotto canestro. Per intenderci, un “4” più che un “3”. Ed ecco che potrebbe interessare al team bianconero un giocatore dalle sicure potenzialità come Jumaine Jones. L’atleta che ha fatto innamorare la Campania cestistica, prima Napoli e poi Caserta, è nel taccuino di Pesaro, che gli ha formulato una proposta e che già in giornata attende una risposta: il giocatore pare nicchiare, e dietro questi dubbi potrebbe esserci un’offerta virtussina. Il suo è un nome che certamente accende la fantasia, ma è anche quello che servirebbe alle V nere dal punto di vista tecnico: un attaccante vero, con tanti punti nelle mani, che sa costruirsi un tiro, che dà una grossa mano anche a rimbalzo ed è pure una presenza fisica dentro l’area. All’inizio del mercato sembrava irraggiungibile, ma ora che agosto è alle porte le cose sono cambiate. Entro pochissimi giorni, forse già nel weekend entrante, se ne saprà certamente di più.

Categoria: Calcio
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.