Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

La finale della TIM CUP Final Eight quest’ anno ha messo di fronte due delle squadre più gloriose d’ Italia e ha rotto il tabù di Siena in Coppa Italia. Prima la formazione senese, pur sempre presente a tutte i dieci eventi finali da qauando è stata istituita la Final Eight, è stata però eliminata in cinque occasioni al primo turno. Solo una volta, nell’ unico precedente tra le due squadre, era riuscita ad arrivare fino in fondo alla manifestazione. Quella partita, giocata nel 2002 a Forlì, fu vinta sul filo di lana da quella Virtus che l’ anno prima era addirittura riuscita nell’ impresa di conquistare il ‘grande slam’. La finale di quell’ anno era stata una partita tiratissima e vinta solo ai supplementari dall’allora Kinder Bologna, guidata in panchina da coach Ettore Messina, grazie ad un canestro negli ultimi secondi di ‘Le Roi’ Antoine Rigaudeau. In quel match da segnalare le prestazioni stellari di Manu Ginobili da una parte e di Roberto Chiacig, ora in maglia bolognese, che quella sera mise a segno ben 35 punti con la maglia della Montepaschi di Ergin Ataman.

Categoria: Basket
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.