Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Dopo la brutta sconfitta subìta contro Avellino non più di 48 ore fa, la Fortitudo di coach Pancotto – al suo esordio in Eurocup – dimostra di essere ancora viva sconfiggendo in casa i serbi dell’FMP assicurandosi il doppio confronto e, complice la sconfitta dell’Artland contro Valencia, l’alta probabilità di accedere alla fase successiva: basterà il 06 gennaio, ancora tra le mura amiche del Paladozza, sconfiggere i tedeschi anche di un solo punto. Partita che la Effe la inizia in maniera troppo contratta perdendo due palloni in meno di un minuto, ma dopo un time-out chiamato da Pancotto, la squadra si scioglie mostrando tutto un altro atteggiamento soprattutto difensivo che le permette poi in attacco di sfruttare la maggiore qualità rispetto ai serbi. Tutti i biancoblù scesi in campo sono andati a segno, con Gordon miglior realizzatore del match autore di 23 punti in 29′ tirando col 58% (7/12) dal campo e 7/7 ai liberi. Ancora una volta la cartina tornasole della giusta concentrazione è la percentuale ai liberi: 23/25 per un 92% di tutto rispetto.

Categoria: Calcio
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.