Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Operazione aggancio riuscita. La Carisbo Bologna United soffre per i primi due minuti, quando Mezzocorona si porta sul 3 a 0. Ma sistemata la difesa con Matteo Pettinari, il club rossoblù ribalta la gara e nonostante qualche errore, amministra comunque il gioco, sfruttando una panchina lunghissima e la voglia di correre e soffrire del gruppo.
Da registrare il rientro in campo di Marcello Montalto. Il bomber segna due gol dei suoi, scrollandosi di dosso la ruggine accumulata in otto mesi di inattività. Bello davvero il Bologna in alcuni frangenti, con Pivetta sempre più scattante, Bellotti istrionico, Venturi e Resca solidi ed efficaci in difesa. Così bravi da far passare sotto silenzio l’assenza di un giocatore importante per il Bologna, capitan Dino Zaniboni. Soddisfatto il tecnico rossoblù, Beppe Tedesco, per il quale l’eventuale secondo posto in classifica sarà deciso solo all’ultima giornata. “Probabilmente ce lo giocheremo a Bolzano. Questa sera, però, volevamo la vittoria e mi è piaciuto l’approccio della squadra che ha subito cercato di farsi rispettare. Mezzocorona, a dispetto della classifica, è una squadra in crescita, reduce da ottimi risultati. Il piglio dei miei ragazzi è stato davvero incoraggiante e la seconda metà del primo tempo, quando abbiamo allungato fino a toccare il +6, addirittura fantastica. Vorremmo essere l’antiConversano. Ma se vogliamo essere all’altezza della capolista nonché dei campioni d’Italia dobbiamo abituarci a vincere sempre, senza trascurare nulla e senza sottovalutare mai il valore dei nostri avversari”.

Categoria: Basket
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.