Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Quasi in 300 hanno risposto all’appello del Club Andrea Costa per festeggiare alla maniera dei club il centenario del Bologna. Lo hanno fatto ieri sera a Casalecchio, dove tra un piatto di tortellini e uno di tagliatelle seguiti da crescentine e tigelle, hanno potuto applaudire i giocatori rossoblù presenti, Miguel Britos, Henry Gimenez e Riccardo Pasi. Insieme a loro l’ufficio stampa del Bologna e il neo arrivo al marketing Davide Anelli. Tanti i momenti divertenti per il club presieduto da Ivano Sala, con il quale collaborano Anna e Maria, nato per seguire il Bologna in trasferta e che ogni anno vuole premiare i soci che hanno partecipato a quasi tutti i viaggi su e giù per l’Italia al seguito del Bologna. Momento toccante la consegna da parte dei giocatori della maglia numero 100 ad Aldo Saveri, nato nel luglio 1909 e che dunque la storia del Bologna l’ha vissuta dall’inizio.

E mentre i titoli di coda della festa scorrevano con la consueta lotteria guidata da Maurizio Cevenini, i giocatori hanno voluto lasciare ai presenti alcune battute

Il club è già pronto, Napoli è alle porte. Se il Comitato Ministeriale darà l’ok, domenica 18 ottobre il pullman è pronto con partenza alle 4 del mattino e arrivo previsto per l’uno della notte successiva.

Categoria: Calcio
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.