Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

E’ stata una grande festa per 2800 partecipanti. Una festa del ciclismo amatoriale che a Bologna si chiama Dieci Colli Gran premio Poliedil, la gran fondo giunta alla 27^ edizione che è andata in scena domenica con partenza e arrivo dalla Futurshow Station a Casalecchio. Numeri che regalano un sorriso agli organizzatori del Circolo ATC Giuseppe Dozza. Il nuovo re della Dieci Colli (158 chilometri) è Hubert Jacket Krys, polacco, nato il 17 dicembre 1983 a Leszno. Buone doti di scalatore, è stato professionista per due stagioni (2006 e 2007) nella Ceramica Flaminia. Attualmente gareggia per la Cicli Copparo Ancona, e ieri sul traguardo di via Fausto Coppi ha regolato in volata Alexander Bazhenov e Alessandro Bertuola. In campo femminile, Ilaria Rinaldi ha risolto la granfondo a suo favore regolando nell’ultima parte di gara Barbara Lancioni. Terzo posto per Claudia Gentili. Da segnalare il 21° posto assoluto di Giovanni Bia, ex calciatore di Udinese, Parma, Inter e Bologna, oggi agente di giocatori, che ha chiuso la sua prova in 4:20:55, alla media di 36.33 kmh. Luca Mazzanti, da quindici anni nella carovana del ciclismo professionistico, bolognese “doc” e innamorato della Dieci Colli, ha corso col numero 1 per eseguire un proficuo allenamento in vista del Giro d’Italia. Da segnalare tra i partecipanti anche il nostro Franco Nonni, che ci ha consegnato queste immagini, che ha chiuso la prova in poco più di 5 ore. La mediofondo ha premiato la costanza di Enrico Saccomanni, per la prima volta vincitore alla Dieci Colli dopo due secondi posti, e in campo femminile la forza di Ilaria Lombardo, giunta al traguardo con 48 secondi di vantaggio su Daria Morganti. Un successo anche la manifestazione “Pedalare fa bene alle donne”, gara di solidarietà con incasso devoluto all’Addarii, Istituto di Oncologia Medica dell’Ospedale Sant’Orsola-Rizzoli.

RISULTATI MEDIO FONDO (90 km.) – UOMINI – 1. Enrico Saccomanni (VV FF Genova) 2:20:59 (md 38.30 kmh); 2. Luca Anelli (Frecce Rosse Rowabike) a 16”; 3. Devis Cinni (id.) a 19”. DONNE – 1. Ilaria Lombardo (Team Borghi Racing) 2:31:54; 2. Daria Morganti (Pedale Santarcangiolese) a 48”; 3. Daniela Passalacqua (Serravalle) a 7’10”
RISULTATI GRANFONDO (158 km.) – UOMINI: 1. Hubert Jacket Krys (Cicli Copparo Ancona) 4:10:24 (37.86 kmh); 2. Alexander Bazhenov (GF del Diavolo) st; 3. Alessandro Bertuola (Viner Factory) a 1”; 4. Alfonso Falzarano (Team Guru Planet) a 2’19”; 5. Jarno Calcagni (Team Light) st. DONNE: 1. Ilaria Rinaldi (Parkpre Giordana) 4:27:18 (35.46 kmh.); 2. Barbara Lancioni (Team Sintesi) a 3”; 3. Claudia Gentili (Team Guru Planet) a 13’26”; 4. Daniela Ferraboschi (Max Team) a 13’27”; 5. Florinda Neri (Turbozeta) a 20’13”

Categoria: Basket
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.