Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Dopo il sabato full time con tanto di Tris del caffè, l’Arcoveggio propone una domenica all’insegna della generazione 2006, i neo tre anni, che ormai scalpitano in attesa di mostrare le lori doti atletiche in contesti sempre più competitivi,dai clou sino alle prove classiche previste per i primi giorni di marzo. Un centrale davvero riuscito questa sesta prova del pomeriggio bolognese, con nove soggetti al via sulla breve distanza e con un ospite milanese nei panni del favorito. Parliamo di Maleo As, promettente allievo del team Barelli/ Castaldo che scende al trotter felsineo per ribadire le sue doti di partitore, mentre in alternativa si propongono il rodato Masurin Jet, con Andrea Vitagliano e Mister Baby, esponente di spicco della forma toscana oggi in coppia con Francesco Facci. Dai tre anni passiamo agli anziani, valorosi protagonisti di un sottoclou dai molti candidati alla vittoria, con Roberto Andreghetti e la yankee Self Admirer in pole nel pronostico contro il veloce Gavoi e il passista Eppy Zs, vecchio panzer che Carlo Rossi affida alle morbide mani di Luca Vaccari. Alle 14.30 l’apertura pomeridiana con Liberty As a regalare il primo possibile hurrah al beniamino locale Andregheti, mentre alla seconda Mission di Poggio e Andrea Farolfi trovano in Matora Lb una avversaria agguerrita ed in forma, con Lexus da seguire in chiave vittoria alla terza corsa. Gentleman a bordo di professionali anziani a dar vita alla quarta, con Iride del Pino e Michele Canali ad inscenare incerto match con Gladiator Lux e l’avversario di sempre Alessandro Raspante, mentre alla settima India di Jesolo e Andreghetti dovranno guardarsi dalla ritrovata vena di In My Life Bi ed in chiusura cavalli toscani in evidenza grazie a Ishul di Poggio, Isili e Falcao Of Brown per una trio dai brillanti esiti finanziari.

Categoria: Basket
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.