Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/rvm_malago20160408.mp4

Più di 300 persone hanno partecipato alla cerimonia d’inaugurazione del Palazzo delle Federazioni, la nuova casa dello sport dell’Emilia Romagna. Tanti atleti, ex atleti e autorità hanno partecipato a questo momento. Ha salutato per primo il presidente regionale del CONI Umberto Suprani, quindi il presidente della Regione Stefano Bonaccini e ha chiuso il presidente nazionale del CONI Giovanni Malagò. Roberto Rosetti ha presentato la finale di Champions femminile fenmminile in programma a Reggio Emilia, quindi mons. Giovanni Silvagni, Vicario Generale della Diocesi di Bologna, ha salutato a nome dell’arcivescovo mons. Zuppi e ha benedetto la struttura. Hanno partecipato l’assessore allo sport del Comune di Bologna Luca Rizzo Nervo, e diversi presidenti nazionali e regionali di Federazioni Sportive, Enti di Promozione e Discipline Associate. Insieme a loro anche alcuni atleti ed ex atleti importanti come Alberto Tomba, Yuri Chechi, Stefano Baldini, Marco Orsi, Josefa Idem, Mauro Checcoli, Renato Villalta, Alessandro Amadesi e Claudio Coldebella.
E’ la sede del CONI dell’Emilia Romagna, del CONI Point di Bologna e di 23 Federazioni Sportive, 5 Discipline Associate, 4 Associazioni Benemerite e il CIP Emilia Romagna. Si tratta di un palazzo di quattro piani ubicato in via Trattati Comunitari 7, zona Meraville a Bologna, di una grandezza complessiva di 3600 metri quadrati oltre ad una parte interrata di oltre 1000 metri che ospita garage e depositi delle varie federazioni.
Al pian terreno è ospitata la grande Biblioteca sportiva con quasi 10.000 volumi aperta a tutta la cittadinanza il martedì e il giovedì dalle 10 alle 18 e una sala conferenza perfettamente attrezzata che può ospitare fino a 150 persone, divisibile in tre vani utilizzabili contemporaneamente. In un’ala la federazione ciclismo, hockey e pattinaggio e quattro associazioni benemerite.
Al primo e secondo piano, entrambi di circa 1000 metri quadrati, sono presenti le sedi di 21 Federazioni Sportive e 5 Discipline Associate, mentre al terzo piano, per circa 600 metri sono presenti il CONI Emilia Romagna, il CONI Point di Bologna e la sede della Scuola Regionale dello sport del CONI con tre uffici e un’aula didattica perfettamente attrezzata e capace di ospitare oltre quaranta persone.

Categoria: Sport, Sport varie
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.