Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/isg_20150907.mp4

Grande successo ieri ai Giardini per gli Italian Sporting Games, manifestazione di promozione sportiva che ha visto migliaia di persone partecipare alle tante attività proposte. Si sono ritrovati in Piazzale Jacchia per una breve ma sentita cerimonia istituzionale il presidente del Consiglio Comunale Simona Lembi, l’assessore allo sport del Comune di Bologna Luca Rizzo Nervo, il presidente della Consulta dello sport Davide Grilli, insieme al presidente del comitato Organizzatore della manifestazione Mauro Fizzoni per salutare e ringraziare Manuela Olivieri, moglie di Pietro Mennea e Vera Martelli, velocista bolognese che ha partecipato alle olimpiadi di Helsinki del 1952, ma pure Nicolas Meletiou, ideatore del progetto esosport, grazie al quale sono state raccolte scarpe da tennis usate per la creazione dei Giardini di Betty, dedicati ad Elisabetta Salvioni Meletiou, e della Pista di Pietro, progetto dedicato a Pietro Mennea. L’incontro con questo progetto è stato avviato da Giovani nel tempo, associazione che assieme ad AGEOP e AVIS è stato partner etico della manifestazione.
La giornata è stata organizzata in collaborazione con il CONI dell’Emilia Romagna, con il patrocinio del Comune di Bologna, della Città Metropolitana e della Regione Emilia Romagna, e con la partecipazione di Emilbanca, Lavoropiù e Maresca e Fiorentino.
Fin dalla mattina ha avuto il via l’evento che ha caratterizzato l’edizione, la “Staffetta della solidarità”.Emilbanca e Lavoropiù hanno garantito 10 euro ad Ageop e AVIS per ognuno dei 42 giri percorsi di 1 KM all’interno dei Giardini.

Categoria: Sport, Sport varie
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.