Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Addio più bello al Bologna Marco Di Vaio non avrebbe potuto darlo. Da tempo segue la sfortunata vicenda di Sergio Isabella, e allora, l’abbraccio affettuoso alla piccola Angela, figlia di Sergio, suggellata dall’applauso degli oltre 600 intervenuti per un incasso interamente devoluto a colui che da sei anni sta lottando contro la SLA, mostrando grande amore per la vita e per le persone che gli stanno accanto, è stato davvero toccante

E’ stato anche il modo per ricordare Maurizio Cevenini, anche lui amico di Sergio e Lucio Dalla, che come è stato detto, stanno guardando il Bologna da lassù.

Nel giorno della conferma fino al 2014 di Pioli, a Castenaso si è poi parlato di futuro. Mudingayi è stato ancora una volta in panchina in attesa di offerte dal Milan che possano, magari, far muovere il mercato rossoblù visto che in casa rossonera ci potrebbero essere diversi giocatori sui quali puntare, da Mesbah, a Maxi Lopez, fino a Gattuso, mentre ancora in forse la conferma del Teal Manaager Marcello Sanfelice, che aspetta dalla società di poter mettere nuovamente la firma su un contratto che gli faccia godere il terzo anno in città. Pochi giorni e sapremo qualcosa di più anche su Andrea raggi. Oggi il difensore è stato molto evasivo: “Non posso parlare, ma tra pochi giorni vi diremo qualcosa di definitivo” si è lasciato scappare oggi, mentre entrava in campo in scarpe da tennis, visto che anche lui, come Mudingayi, ha preferito non correre rischi essendo la sua posizione ancora in bilico. Di sicuro rimarrà il Direttore Generale Zanzi, che in una nota comparsa sul sito afferma “ll fatto che qualcuno possa aver pensato a me per il futuro è semplicemente frutto del riflesso che la stagione positiva del Bologna ha dato a tutto l’ambiente. Io sono solo una piccola ruota di un ingranaggio più complesso dove, se ognuno svolge al meglio il proprio lavoro, ne beneficia tutta la struttura. La Società sa che sono a disposizione per quello che occorre quindi non mi sono mai posto l’idea di un cambiamento”.

Categoria: Calcio
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.