Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Doppia festa ieri sera per il Bologna, prima l’aperitivo nel bar dello stadio Dall’Ara organizzato dall’Associazione dei commercianti rossoblù alla presenza di Federico Casarini e Luca Siligardi. Da quanto indicato sembra che il Bologna abbia abbassato le pretese, non più un milione di euro per ogni associazione, ma solo 600.000. Avendo versato solo 800.000 euro tra tutte e quattro anche questo obiettivo sembra lontano, ma queste serate saranno diverse e si spera che il proselitismo possa portare ulteriori introiti.
E’ stata una serata davvero simpatica quella organizzata dal club 0-15 che ha richiamato ben 170 tifosi attorno ai quattro giovani moschettieri rossoblù che il Bologna ha mandato in rappresentanza. E l’idea della presidente Marina Gironi di creare una grande tavolata che comprendesse i piccoli tifosi e i giocatori è stata innovativa e molto gradita. Il resto lo hanno fatto loro, Francesco Della Rocca, Rene Krhin, Juan Cruz e Manu Gavilan, che non si sono tirati indietro per fotografie, autografi e pacche sulle spalle, con la speranza che il Bologna possa ritrovare immediatamente la vittoria, come è sempre successo quando è uscito da qualche pesante sconfitta.

Categoria: Calcio
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.