Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Porretta è davvero terra di confine, poco più in là c’è la Toscana e i tifosi in questo paese che è l’ultimo feudo rossoblù gioiscono e vivono con passione la loro fede verso la squadra di Malesani. E ieri sera in oltre 120 hanno partecipato presso lo splendido Hotel Helvetia,
con grande trasporto alla festa del club Le Vigne insieme a Daniele Portanova, Archimede Morleo e Massimo Mutarelli ma è stata pure la prima volta per il direttore sportivo Carmine Longo, arrivato insieme al direttore generale Stefano Pedrelli e al team Manger Marcello Sanfelice.
Di sicuro i ragazzi non si sono annoiati: tra autografi, fotografie, pacche sulle spalle e richieste di ogni tipo non si sono voluto perdere neppure uno dei cori fatti per ognuno di loro e per la squadra. Si è sorpreso Morleo, quelli che gioca meno di tutti, nel vedere che la sua simpatia e la sua disponibilità, hanno portato i tifosi a indicarlo come uno di loro, mentre l’incitamento a colui che insieme a Di Vaio è il trascinatore del gruppo Daniele Portanova, è stato Portaci in Europa. Tanto che scherzando Carmine Longo lo ha più volte punzecchiato dicendo di non aver mai saputo che lui era proprietario di un’agenzia di viaggi per poter portare in giro tante persone.
Tra i tifosi, sicuramente colui che più di tutti ha animato la serata è stato Luca Marzocchi, presidente del Club

Categoria: Basket
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.