Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

64-57
Sassari: Amoni, Bushati, De Vecchi, Ezugwu 10 Rowe 12 Dordei 8 Chessa 3 Whiting 14 Iannilli 2 Vannuzzo 15 Pilo n.e. Spampinato n.e. Allenatore: Cavina.
Imola: Cattabiani, Stokes 7 Valentini 5 Ferri 4 Sorrentino 10 Pugi 14 Righini 2 Canavesi 15 Corcelli n.e. Bunn n.e. Seracchioli n.e. Allenatore: Bianchi.
UNA PARTITA dai due volti quella tra Sassari e Imola, priva nell’occasione del lungo Iversen e con Bunn in panca per onor di firma. Nella fase iniziale, infatti, la formazione di Cavina ha subito preso il largo, con un netto predominio a rimbalzo e una pressione difensiva che ha costretto l’Aget a diverse palle perse. Dopo il 9 a 0 iniziale, firmato da Dordei, al quarto minuto il tabellone segnava un eloquente 13-1, che ha indotto Cavina a operare una serie di cambi che hanno frenato l’inerzia a favore di Sassari. A 2’44 dal primo mini riposo le lunghezze erano ancora 16 (22-6) ma Imola, allungando la difesa ha iniziato una lenta risalita. Nel secondo periodo, dopo 2’ improduttivi, la tripla di Pugi ha rianimato la squadra di Bianchi, che ha avuto una fiammata da Stokes. Imola è arrivata a -3 (25-22) ma una nuova accelerazione di Sassari ha riaperto un solco decisamente netto. Dopo il riposo lungo l’ottimo Whiting ha dilatato nuovamente il vantaggio (39-23), ma la sua uscita dal campo, assieme a Vannuzzo, ha consentito all’Aget un nuovo riavvicinamento. L’ultimo periodo ha visto Imola stringere bene in difesa, mentre Pugi e Canavesi attaccavano meglio il canestro avversario, riaprendo la gara. A 7’20 dalla sirena sul punteggio di 49-48, Cavina ha chiamato time out, rimandando in campo Ezugwu e Vhiting, mentre Bianchi ha puntato su Stokes e Cattabiani. Sassari ha ripreso 8 punti di vantaggio (59-51) senza però riuscire a chiudere il discorso, per la generosa prova dellAget che è rimasta aggrappata al match. A 1’37 dal termine, sul 61-56, un fallo antisportivo di Vannuzzo su Valentini, ha dato all’Aget l’ultima possibilità, ma la potenziale azione del pareggio ha fruttato un solo punto.

Categoria: Basket
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.