Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

A PARTIRE dal primo settembre prende ufficialmente il via la campagna abbonamenti dell’Andrea Costa per la stagione 2008/2009, presentata ieri al Forum di via Turati, con Alessio Barbieri della concessionaria Turbosport (sponsor della campagna) a fare gli onori di casa. Lo slogan della campagna ‘Per amore, solo per amore’ si rifà al coro che la curva è solita cantare per trascinare la squadra, come spiega l’amministratore delegato Gian Piero Domenicali: «L’abbiamo scelto proprio per fare una dedica alla tifoseria organizzata».
LA PARTENZA della campagna abbonamenti, come detto, è il primo settembre e si protrarrà fino al 12, giorno della prima partita casalinga dell’Aget. Si potrà sottoscrivere la tessera alla sede dell’Andrea Costa in via Valeriani 7/a dal lunedì al venerdì dalle 17:30 alle 19:00. Per i vecchi abbonati c’è il solito periodo di prelazione nei giorni 1, 2 e 3 settembre.
Un piccolo cambiamento rispetto alla passata stagione c’è ed è la differenziazione tra i settori della curva vera e propria e i due settori dell’anello superiore lungo i lati lunghi del campo.
«QUESTE ZONE sono dotate di poltroncine e permettono una visione centrale del campo — spiega Domenicali — così abbiamo portato il prezzo a 130 euro, lasciando la curva, dotata di soli gradoni a 110 euro». Un’altra novità è il ‘pacchetto sostenitore’. Al costo di 600 euro permette di avere una tessera per la zona parterre, i due ingressi alle amichevoli ufficiali di precampionato, cinque ingressi gratuiti a cinque partite in trasferta a scelta, la felpa ufficiale dell’Andrea Costa, l’invito alla cena di Natale e la possibilità di una cena con un giocatore biancorosso.
«Si tratta di un’iniziativa — continua Domenicali — per cercare di invogliare qualche tifoso a porsi a metà strada tra il ruolo di abbonato e quello di socio: quello di sostenitore appunto. Può essere un modo pere trovare qualcuno che in futuro voglia unirsi alla nostra famiglia anche come socio». L’obiettivo è sempre quello da parecchie stagioni: arrivare alla fatidica quota delle 1000 tessere , ed eventualmente andare oltre. «La società la sua parte l’ha fatta — conclude Domenicali —. Abbiamo allestito la squadra prima del solito e ora chiediamo ai tifosi di sostenerci e darci fiducia». Sulla stessa linea coach Massimo Bianchi: «Sarà molto importante giocare in casa davanti a un pubblico numeroso e caloroso. Starà a noi fare capire ai tifosi che siamo disposti a dare il 100 per cento e farli sentire orgogliosi di noi».
Domani al PalaRuggi (ore 17.30) i tifosi potranno vedere la nuova Aget, impegnata in amichevole contro Ravenna.

Categoria: Basket
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.