Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Il Rugby Parma si aggiudica di un soffio una partita di serie C combattutissima e ferma la capolista Bologna per 20 a 18.Incontro equilibrato, con un avvio veloce del Parma.Pronta la reazione del Bologna che dopo solo 4 minuti si porta in vantaggio con una gran meta . La meta dei rossoblù spegne il Parma che per un buon quarto d’ora subisce gli attacchi degli avversari. Alla mezzora il Parma si riprende e torna in attacco. La ripresa inizia con un Bologna determinato a consolidare il piccolo vantaggio e al 10° minuto Chichinato è lesto a recuperare una palla vagante e segnare sulla bandierina.
Marcata la meta il Bologna cala in determinazione, sbagliando parecchio in mischia. Il Parma – spinto dal pubblico – diventa più aggressivo. Al 35° il Parma ha la possibilità di chiudere la partita ma pur entrando in meta non riesce a schiacciare.
Negli ultimi minuti il Bologna contrattacca cercando in tutti i modi di portare a casa il risultato, ma forse con un poco di presunzione decide di non piazzare un facile calcio al 40° e nell’azione seguente non riesce a segnare.
Vince dunque il Parma, più aggressivo e determinato nello sfruttare le occasioni avute.
Per Altran Bologna, che resta in testa a pari punti con il Modena, nulla è perduto, ma di certo i bolognesi hanno perso una buona occasione per consolidare il primato.
L’unione rugby bolognese perde in maniera netta con un 19 a 3 con RUGGERS TARVISIUM,partita valida per il campionato di serie B, trovandosi a 19 punti con Mirano.

Categoria: Calcio
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.