Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Archiviati i due anticipi del venerdi`, sara` un sabato ricco di emozioni quello che regalera` la serie B. Il Livorno ospita il Rimini, ma piu` del dato tecnico c’e` curiosita` per la prima volta di Acori da avversario del Rimini. Il tecnico di Bastia Umbra e` stato l’artefice della risalita dei biancorossi da quella che una volta si chiamava serie C2 (stagione 2002/2003) fino al campionato cadetto. Con una vittoria, Acori potrebbe inguaiare il suo successore Silighini, che torna in panchina dopo il turno di stop. Mantova-Parma e` la sfida delle grandi che stentano. La squadra di Brucato e` a ridosso della zona play off, ma fino a ora ha alternato prestazioni buone ad altre incolore. Buone notizie dall’infermeria: Locatelli ha recuperato dai problemi muscolari ed andra` in panchina. Il Parma e` alla ricerca della necessaria continuita` di risultati e per scalare la classifica. Tutti disponibili i giocatori di Guidolin che dovrebbe scegliere la coppia Lucarelli-Paloschi come terminale offensivo del 3-5-2 gialloblu`.

Il Grosseto, secondo della classe, affronta in trasferta il Bari del Dottore Conte. I toscani dovranno fare a meno di Freddi (squalificato), ma recuperano Innocenti e Porchia, con quest’ultimo che dovrebbe partire salla panchina, come Valeri. Brutte notizia in casa dei galletti che potrebbero perdere anche Colombo e Donda, oltre che Parisi. Se non fosse che una squadra lotta da diversi anni per non retrocedere e l’altra e` una neo promossa, Vicenza-Sassuolo potrebbe essere il big match della decima giornata. La squadra di Gregucci deve fare i conti con le non perfette condizioni di Zanchi e Bjelanovic, ma i due dovrebbero recuperare. Qualche defezione anche per la capolista Sassuolo, priva di Andreolli e con il dubbio Noselli. Modena-Brescia hanno entrambe bisogno dei tre punti, anche se per raggiungere obbiettivi diversi.

Chiarenza, nuovo tecnico dell’Ascoli, chiede ai suoi una grande prova contro il Cittadella e sprona il gruppo chiedendo alla societa` il premio promozione. Tre punti pesanti anche quelli in palio in Avellino-Frosinone e Treviso-Piacenza. La Salernitana provera` ad uscire dalla crisi cercando i tre punti contro un Ancona che veleggia tranquillo a centro gruppo.

Categoria: Basket
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.