Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

A stagione finita, solitamente il weekend è periodo morto dal punto di vista sportivo: si pensa a riposarsi, a stare con le famiglie, ed a ricaricarsi le pile in vista della nuova stagione. Evidentemente, non è così in casa Virtus, dove, solo nell’ultimo weekend, è successo tutto ed il contrario di tutto. Venerdì era scoppiata la bomba dell’arrivo in bianconero di Alex Finelli, probabilmente l’allenatore più fortitudino della storia: nel fine settimana la scelta clamorosa del patron Sabatini è stata ufficializzata (anche se in maniera abbastanza strana, vale a dire senza comunicati e con una conferenza stampa improvvisata, ed alla quale la maggior parte dei quotidiani non era stata invitata), e non sono certo tardate le reazioni ufficiali. La più roboante è stata sicuramente quella del presidente bianconero Romano Bertocchi: evidentemente contrario alla scelta di Finelli (e questo testimonia come la sua carica non gli desse evidentemente nemmeno voce in capitolo), il presidente virtussino si è dimesso. A suo modo, cioè senza polemiche, dichiarando la prosecuzione certa del suo amore infinito per la V nera, ma ugualmente in maniera netta, senza possibilità di rimarginare la ferita. Al suo posto si è subito insediato come nuovo presidente il proprietario della V nera, Claudio Sabatini, che ha quindi dovuto abbandonare l’uguale carica detenuta come presidente di Ozzano. Ed anche in questo caso, non sono arrivati comunicati ufficiali se non quello dell’addio di Bertocchi. E, quindi, che Sabatini sia ora anche presidente lo si evince solo dal fatto che il quotidiano a lui più vicino oggi lo etichetta, appunto, “presidente della Virtus”. Non lo annuncia come tale, lo chiama solo così, esattamente come sino a ieri lo aveva definito “patron”. Non un gran bel segno di rispetto, insomma, per la stampa e soprattutto per i tifosi, il cui feeeling con il proprietario viaggia ora pericolosamente vicino ai minimi storici.

Categoria: Calcio
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.