Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Il Bologna ci sta pensando con il pressing dell’Inter e del procuratore di Taider da una parte. Quello di Pioli e dei tifosi dall’altra. In mezzo una situazione economica che non è preoccupante ma che darebbe modo alla società di poter respirare senza il rischio di dover contingentare anche la carta igienica per non rischiare il tracollo. Inoltre è chiaro che questa mossa daremmo modo ai soci, che di aumenti di capitale non vogliono sentir parlare, di riappacificarsi con chi da tempo chiede loro di mettere mano al portafogli.
Dunque sul piatto due diverse ipotesi: o la metà di Taider per 6 milioni, l’altra metà di Krhin e il prestito con diritto di riscatto su Duncan, naturale sostituto del franco algerino, oppure tutto il giocatore per 8 milioni, la metà di Krhin e il prestito con diritto di riscatto anche per Mbaye. Circa 9 milioni il valore della prima ipotesi, tra i 14 e 15 milioni la seconda.
In un momento come questo, sono cifre che spostano molto, tenendo conto che Duncan eè stato protagonista nella scalata alla serie A del Livorno e che su Mbaye uno come Mourinho ci credeva ciecamente.
Inoltre il coltello dalla parte del manico, come capitato con Diamanti, ce l’ha il Bologna. Può decidere di cedere il giocatore, contando anche sul fatto che Perez è sul davanzale della porta e sta cospargendosi il capo per poter tornare alla corte di Pioli. Il quale, probabilmente, alcune promesse a qualche giocatore, come Krhin, Pazienza o Della Rocca le ha fatte e dunque l’inserimento di un giocatore con El Ruso che non ha lo stesso gioco di Khrin, andrebbe a modificare un’impostazione volontariamente nata senza giocatori muscolari.
La cosa strana è come l’Inter stia puntando a giocatori che sulla carta non sono certo prime firme, da Taider per il centrocampo, a Rolando per la difesa, giocatore che lo scorso anno con il Napoli ha giocato 7 partite. Senza nulla togliere a loro è chiaro che puntare su questi giocatori per una grande Inter non sembra certo avere obiettivi ambiziosi.
rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/rvm_bologna_20130808.mp4

Categoria: Calcio, Sport
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.