Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Organizzare in anticipo e nel minimo dettaglio la propria visita al Motor Show di Bologna quest’anno è semplice e vantaggioso: Promotor International – società organizzatrice del Salone – grazie a una collaborazione con BolognaCongressi, Bologna & Fiera Parking, Convivia e Unindustria – propone un pacchetto di servizi innovativi dedicati al pubblico con l’obiettivo di calmierare i costi e facilitare l’ingresso e la visita alla manifestazione bolognese. Tra le principali novità dell’edizione 2008 del Salone Internazionale dell’Automobile – in programma a BolognaFiere dal 5 al 14 dicembre – ci sono infatti i pacchetti speciali, grazie ai quali i visitatori possono programmare direttamente da casa, tramite Internet, la propria giornata al Salone. Chi sceglie i pacchetti speciali avrà un sensibile risparmio economico – grazie agli sconti previsti – e di tempo, poiché eviterà attese agli ingressi e nei punti di ristoro.

Collegandosi al sito internet del Motor Show di Bologna – www.motorshow.it – e accedendo alla sezione “Salone”, è possibile acquistare i pacchetti speciali, che comprendono diverse opzioni. Si possono già prenotare online il titolo di ingresso alla manifestazione – la cui prevendita ha preso il via da alcuni giorni – un packet lunch per pranzare a prezzo ridotto all’interno del Quartiere Fieristico e il parcheggio per il proprio mezzo di trasporto. E’ inoltre già disponibile la lista degli hotel convenzionati con il Salone e a breve sarà attiva anche la prenotazione del biglietto per i treni speciali diretti a BolognaFiere.

Il servizio di treni charter per il Motor Show, organizzato da BolognaCongressi, sarà operativo nelle giornate del 7, 8 e 14 dicembre: i convogli, che arriveranno direttamente alla stazione di BolognaFiere, partiranno al mattino dalle stazioni di Milano Centrale, Roma Termini (con fermata intermedia a Firenze Santa Maria Novella) Livorno (fermata intermedia anche a Pisa) e Treviso (fermate intermedie a Venezia e Padova) e rientreranno, con le medesime soste e destinazioni, nel tardo pomeriggio. Il servizio offre al pubblico del Motor Show un risparmio sicuro, che può arrivare fino al 21%: alla prenotazione on line del treno – possibile su www.motorshow.it e www.hellobologna.it – si può abbinare anche l’acquisto del biglietto d’ingresso per la manifestazione.

Risparmio del 35% e corsia preferenziale per evitare l’attesa alle casse anche per chi sceglie di prenotare in anticipo il pranzo all’interno del Salone: i packet lunch, realizzati da Convivia, saranno disponibili on line su www.motorshow.it e su www.conviviacatering.it.

Al Motor Show 2008 sarà inoltre possibile parcheggiare con maggior facilità – e a minor prezzo, con un risparmio medio attorno al 10% – grazie alla nuova opzione che consentirà di prenotare in anticipo sul web un posto auto o moto nei parcheggi Maserati, Costituzione e P1 “Valla”.

Per chi invece sceglie un parcheggio “full optional” – ad un costo diverso rispetto agli altri spazi auto – da quest’anno sarà disponibile una nuova area parcheggio multipiano da 2.500 posti, situata vicino agli ingressi Michelino e Nord di BolognaFiere e direttamente accessibile dal casello autostradale Bologna Fiera e dall’uscita 8 della tangenziale di Bologna.

La prenotazione on line di entrambe le tipologie di parcheggio è possibile grazie al collegamento con il sito www.bfparking.it della società Bologna & Fiera Parking S.p.A., che gestisce i parcheggi nella zona del Quartiere Fieristico.

Per quanto concerne il pernottamento a Bologna, grazie all’accordo con Unindustria Alberghi è già disponibile su www.motorshow.it la lista degli hotel convenzionati, con contatti e numeri di telefono utili per le prenotazioni. Diversi alberghi tra quelli convenzionati propongono un pacchetto che unisce al soggiorno il biglietto d’ingresso al Salone.

Infine, prosegue la prevendita dei biglietti per il Motor Show 2008, disponibile esclusivamente per i tagliandi a tariffa intera, sul sito www.motorshow.it e nei punti vendita IndexPoint: il costo è di 26 euro (24 euro il prezzo del biglietto “intero”, più 2 euro per commissioni di servizio e bancarie) e tramite la funzionalità print@home si potrà stampare il ticket direttamente a casa, evitando così le attese agli ingressi del Salone, dove saranno predisposte anche corsie d’accesso preferenziali.

Per chi invece acquisterà il tagliando d’ingresso direttamente alle casse del Quartiere Fieristico saranno disponibili anche biglietti a tariffa ridotta. I bambini fino a 6 anni entreranno al Salone gratuitamente, mentre il costo del biglietto per i ragazzi dai 7 ai 13 anni è di 20 euro. Della stessa tariffa agevolata godrà anche il pubblico femminile nei giorni prefestivi e festivi.

Categoria: Calcio
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.