Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Con un finale da sprinter navigata Radiofreccia Fi si è aggiudicata il Gran premio Continentale, corsa clou di ieri all’Ippodromo Arcoveggio di Bologna, imitata da Rania Lest nella significativa corsa Filly tra le giumente del 2010.
Proprio dal Continentale Filly parte la disamina degli appuntamenti della domenica bolognese, con la vittoria della statuaria Rania Lest giunta al suo primo alloro classico grazie ad un riuscito contropiede di Roberto Vecchione che ha sorpreso un distratto Giovanni Fulici in sediolo alla leader Robinia, per staccare in arrivo sulla favorita, ma invero deludente e poco incisiva Rodeo Drive Ok, mentre Royal Roc ha completato un podio dal quale mancano alcune pedine assai attese. Media di 1.13.7 e ancora un alloro per il trainer Holger Ehlert,
Spettacolo ed equilibrio davanti al numeroso pubblico per la prova open, il great event pomeridiano che eleggeva Rossella Ross a favorita, pur di misura sul compagno di training Rod Stewart e su Radiofreccia Fi. La corsa è iniziata con Re Italiano Ur e Bellei a giocarsi la sfida respingendo Ringostarr Treb che retrocedeva in quarta posizione e Rod Stewart, al largo per gran parte del percorso. Posizioni immutate sino al mezzo giro finale, con il crollo di Rod Stewart imitato poco dopo da Re Italiano, mentre con una gran progressione Radiofreccia Fi e Federico Esposito riuscivano a prendere la testa della corsa coprendo la distanza in 1.13.4 sul Royal Blessed e sulla rivelazione Real Mede Sm. Vittoria meritata per la reginetta estiva, e conferma tra i top driver per Federico Esposito.
rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/RVM_IPPICA_20140922.mp4

Categoria: Sport, Sport varie
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.