Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Non inizia di certo nel migliore dei modi la stagione del Ravenna. Durante la partitella in famiglia a ranghi misti, giocata ieri pomeriggio e terminata 2-0 per la squadra A, il brasiliano Toledo è stato protagonista di un episodio da censurare. Dopo essere stato pesantemente offeso da alcuni tifosi, l’attaccante ha voluto farsi giustizia da cadendo nelle provocazioni, e così ha pensato bene di scavalcare la recinzione e di piazzare una testata al contestatore. Per fortuna non ci sono state conseguenze, ma di sicuro le trattative per cedere Toledo, già sul piede di partenza, subiranno una brusca accelerata nelle prossime ore. Tornando al calcio giocato, le prime reti stagionali sono state segnate dai giovani Gerbino Polo e Filippi.

Tutt’altro clima si respira in casa Rimini, dove ieri si è vissuto una giornata da incorniciare. Nel test contro la Lazio i romagnoli si sono imposti per 4-2, con una doppietta di Docente e le reti di Ricchiuti e di Vitiello, mostrando già una buona condizione dopo una sola settimana di preparazione atlerica. Le ottime notizie sono continuate sul mercato dove è stato finalmente risolto il tormentone portiere prendendo in prestito dal Palermo Agliardi, giocatore di categoria superiore. Per completare la rosa ora manca soltanto un difensore e il sogno è Andrelli. Passando all’infermeria, poi, procede nel migliore dei modi il recupero di Vantaggiato, sempre alle prese con un problema alla retina. Salvo complicazione sarà disponibile tra una settimana.

Il Cesena intanto continua a sperare. La Lega non si è ancora pronunciata sul nome della ripescata in serie B e domani nella composizione dei calendari ci sarà una X al posto dei romagnoli e dell’ Avellino. La situazione dei campani è dunque ancora critica e prima di emettere il verdetto le alte sfere del calcio vogliono fare ancora più chiarezza, anche se non si prospettano tempi di attesa piuttosto lunghi.

In Seconda Divione, il San Marino ha seppellito con 8 reti gli inglesi del Turrock grazie ad uno scatenato Longobardi autore di una doppietta.

Categoria: Calcio
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.