Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Dopo aver inserito tra le proprie fila per il ritiro a Folgaria il serbo Filip Sepa, la ­Fortitudo Pallacanestro ripete l’operazione chiamando in prova un altro giovanissimo talento, il bulgaro Hristo Todorov Zahariev. Guardia-ala di 198 cm nato a Sofia il 27 ottobre 1990, a diciotto anni ancora da compiere ha già mostrato di possedere notevoli mezzi ed enormi margini di crescita. Realizzatore d’istinto, agli Europei Under 18 disputati a Madrid nel 2007 si è messo in luce – pur tra ragazzi di uno se non due anni più grandi – quale secondo miglior realizzatore assoluto del torneo a quota 23.2 punti di media, conditi da 5.5 rimbalzi, 3.3 recuperi e 1.2 assist, con il 56% nel tiro da due punti, grazie all’abilità di rompere le difese in penetrazione e arrivare al ferro, ed il 35% dall’arco. L’anno precedente, aveva ottenuto il bronzo agli Europei Under 16 di Tallinn con medie di 17 punti, 6.3 rimbalzi, 4.1 recuperi e 2.1 assist di media. L’esordio nella prima serie bulgara è avvenuto due anni fa con lo Spartak MVR di Sofia, con numeri notevoli visti i suoi 16 anni (19 partite a 10.4 punti, 4.5 rimbalzi ed 1.2 recuperi di media), l’estate scorsa è stato in prova da fine estate ad ottobre al Panathinaikos, prima di fare ritorno a Sofia con il BC Levski (29 partite con 3.2 punti e 1.8 rimbalzi di media). Ora, vuole fortissimamente farsi conoscere dalla Fortitudo, che a sua volta vuole tornare ad essere la fucina di talenti di qualche stagione fa.

Categoria: Basket
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.