Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/rvm_bologna_20161201.mp4

Il Bologna torna in campo questa sera alle 21 allo stadio Dall’Ara per la coppa Italia con il Verona. Si tratta di un incontro non certo facile. Non solo perchè il verona è la protagonista principale del campionato di serie B, ma pure perchè Donadoni, pur ritenendo importante la manifestazione ha preferito dare spazio a tutti quei giocatori che normalmente guardano gli altri dall panchina. Addirittura non ha neppure convocato l’appena rientrato Mirante, mentre Destro verrà conservato per il match di campionato di lunedì prossimo a Udine a meno che il suo contributo non diventi necessario. Anche in casa Verona molte assenze per la squadra guidata dall’ex Pecchia. Così come ex è nando Coppola che sarà tra i pali, mentre in campo Boldor, con il giovane Ganz di punta. In casa Bologna potrebbe esordire Gomis, per far capire ancxhe a Donadoni di che pasta è fatto questo portiere dalle grandi doti e dal passato fatto di successi pur di giovanissima età. Davanti a lui Mbaye, con Gastaldello, che per squalifica non ci sarà a Udine, e Oikonomou, mentre a sinistra dovrebbe avere una chance anche Morleo. Folto il centrocampo, con Donsah sicuro partente. Con lui Nagy e Pulgar. In avanti spazio a Floccari punta centrale con il rientrante Di Francesco e Mounier. Dovrebbe avere uno spazio sempre più importante il giovane nideriano Orj Okwonkwo, che ha già giocato due spezzoni di incontro e nel quale Donadoni crede molto. In caso di pareggio ci saranno i supplementati ed eventualmente i rigori. La vincente l’11 e 18 gennaio affronterà l’Inter negli ottavi di finale

Categoria: Calcio, Sport
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.