Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/rvm_bologna_20170112.mp4

La difesa rossoblù tornerà ad essere quella titolare, con Gastaldello e Maietta al centro. Se a sinistra Masina non ha rivali, a destra a furor di popolo dovrebbe giocare lo svedese Krafth. Per mister Donadoni, ma è lui che comanda, il greco Torosidis da più garanzie e dunque sarà lui a giocare allo Scida a destra, mentre a centrocampo dovrebbe tornare Nagy, con Viviani davanti alla difesa e Dzemaili. In attacco ballottaggio tra Krejci e Rizzo, mentre Destro e Di Francesco ci saranno sicuramente.
Ma le notizie di giornata, oltre a quelle che sono venute dal campo nella seduta a porte chiuse di oggi, vengono dal mercato. Il Bologna ha annunciato ufficialmente l’arrivo di Petkovic, attaccante del Trapani arrivato alla corte di Donadoni per circa 1.5 milioni. Punta che potrebbe chiudere il mercato in entrata, a meno che non ci siano altre uscite dopo quella di Morleo e di Sergio Floccari, il cui annuncio per il passaggio alla Spal potrebbe avvenire già la prossima settimana.
Il Bologna ha poi qualche settimana per capire come saranno le condizioni di Saphir Taider, tornato oggi dal ritiro dell’Algeria dopo un dolore al ginocchio che secondo i medici africani gli avrebbero impedito di giocare il tornerò. Solo oggi i medici del Bologna potranno valutare gli esami diagnostici a cui il giocatore è stato sottoposto, ma è chiaro che appena in città ne verranno effettuati dei nuovi. Solo in quel momento si potrà capire la serietà del problema.
Intanto, guardando l’avversario di sabato alle 18. il Crotone, i 33 gol subiti ne fanno la terza peggior difesa del campionato, ma ciò che spaventa di più Nicola sono le 12 reti incassate nei minuti finali, dopo il 75′. Di fatto il Crotone prende sempre gol alla fine delle partite. E’ successo anche alla ripresa, in casa Lazio, e gli striminziti numeri dell’attacco, a segno solo 14 volte in tutto, non aiutano. La squadra tira poco verso la porta avversaria (54 le conclusioni nello specchio finora) e non basta la generosità del bravo Falcinelli, che ha timbrato in 5 occasioni ma che è anche il secondo giocatore più falloso del campionato con 41 interventi dopo Rincon.

Categoria: Calcio, Sport
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.