Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Il primo pensiero del Bologna a Milano sarà a Freak Antoni, tanto che la maglietta che indosserà la squadra durante il riscaldamento avrà proprio il leader degli Skiantos dipinto.
E magari si vorrà dedicare a lui un risultato positivo nella Scala del calcio, cercando un’impresa, che, dopo la vittoria a Torino, sembra davvero complicata. E’ vero, che la squadra di Seedorf non sta vivendo un bel momento e soprattutto in difesa ha subito nelle ultime sei partite il doppio dei gol incassati da quella rossoblù, nello stesso momento la qualità e la forza fisica dei rossoneri è indiscutibilmente superiore a quella rossoblù, la cui personalità, sta però crescendo di partita in partita. Per quanto riguarda la strategia, infatti, il tecnico romagnolo di Bologna predica fin dal primo giorno compattezza e un nuovo sistema di gioco, che vuole la squadra non lavorare sull’avversario, ma proporre le proprie trame di gioco tenendo palla e facendola girare fino a trovare il pertugio giusto. Non sarà certo facile metterlo in pratica stasera, e ancora di più contro la Roma, ma l’importante è provarci, anche perchè le successive cinque partite contro le dirette concorrenti dovranno essere quelle che daranno al Bologna la salvezza. Ecco, allora, che in porta ci sarà Curci, con Antonsson, Natali e Mantovani, quindi Garics e Morleo sulle fasce, con Perez davanti alla difesa, mentre Krhin e Christodoulopoulos agiranno da mezzali. In avanti, nonostante gli acciacchi subiti durante la partita con il Torino, agirà la coppia Cristaldo e Bianchi. Dall’altra parte Seedorf propone ancora il 4-2-3-1, con Abbiati in porta, Abate e De Sciglio esterni, mentre Rami e Zapata saranno i centrali. Montolivo e De Jong agiranno a centrocampo, con Poli, Honda e Taarabt dietro a Balotelli. A dirigere l’incontro sarà Bergonzi di Genova coadiuvato dagli assistenti Crispo e Preti e dal quarto uomo Meli. Giudici di porta Massa e Giacomelli. Seguiremo la partita dalle 20.40 su Telesanterno durante il Pallone Gonfiato Live, mentre dalle 23.00 sempre Alberto Bortolotti e i suoi ospiti analizzeranno l’incontro durante il Pallone Gonfiato Classic.
rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/rvm_bologna_20140214.mp4

Categoria: Calcio, Sport
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.